LE 14 REGOLE D’ORO PER GIOCARE IN MODO SICURO

Da lunedì 4 maggio su tutto il territorio nazionale potranno tornare ad allenarsi tutti i giocatori tesserati presso la Federazione Italiana Tennis che abbiano una classifica di prima e seconda categoria nelle tre discipline del Tennis, del Padel e del Beach Tennis. In alcune regioni il tennis sarà consentito a tuttigli agonisti (Veneto), altre già a tutti coloro che vogliono tornare a praticarlo, come attività sportiva, indipendentemente dal livello di gioco (Sardegna, Sicilia, Abruzzo).

E’ il momento dunque di avere ben chiare alcune norme di sicurezza che possono consentire a chiunque di giocare in sicurezza, tenendo presente che il tennis è di per sé lo sport più sicuro in quanto il distanziamento dei due giocatori in singolare è ben oltre quello di due metri considerato “di sicurezza” tra due persone che praticano attività motoria o sportiva.

Ecco i consigli che la Federazione Italiana Tennis pone all’attenzione di tutti per tornare in campo (o per provare a cimentarsi per la prima volta) con la racchetta in pugno.

I consigli della FIT

PRIMA DI GIOCARE

  • Rispetta le disposizioni Statali, Locali e del Circolo
  • Pulisci a fondo il tuo materiale di gioco
  • Lava o disinfetta le mani
  • Mantieni sempre la distanza di sicurezza dagli altri giocatori
  • Porta in campo la tua bottiglia d’acqua e bevi solo da quella
  • Non toccare le recinzioni prima di entrare in campo

MENTRE GIOCHI

  • Indossa un guanto sulla mano non dominante oppure disinfetta le mani ogni fine game
  • Non toccarti la faccia con le mani
  • Usa racchetta e piede per raccogliere le palline e mandarle all’avversario
  • Panchine ai lati opposti
  • Saluta e ringrazia usando soltanto la racchetta

DOPO AVER GIOCATO

  • Cambia subito l’overgrip della racchetta
  • Lava o disinfetta le mani
  • Fai la doccia a casa

I commenti sono chiusi.